Malattie della pelle del cavallo: il granuloma eosinofilico equino.

Aggiornato il: nov 15

Tra le malattie della pelle che si manifestano con noduli nel cavallo una delle più diffuse è il granuloma eosinofilico. Non si tratta di bolle (orticaria) nè di tumori, ma di una infiammazione della pelle le cui cause sono ancora poco chiare.

Ma come faccio a riconoscerlo?

Molte altre malattie della pelle possono manifestarsi in questo modo, come ad esempio: infezioni batteriche o fungine, cisti, tumori. La diagnosi di granuloma eosinofilico quindi non è immediata, è necessario che il veterinario esegua una visita dermatologica con esami diagnostici per stabilire se le lesioni del cavallo rappresentano questa o un'altra patologia.

Una volta confermata la diagnosi, si potrà scegliere la terapia migliore per il singolo caso, a seconda delle dimensioni, del numero e della posizione dei noduli.

Quando il cavallo presenta lesioni tipo noduli, cisti o bolle consultate il veterinario per stabilirne la natura e poterlo curare al meglio in maniera tempestiva.

51 visualizzazioni